Sembra ieri, eppure è quasi un anno ormai che siamo approdati a San Francisco per provare a costruire un ponte che connetta i migliori talenti italiani con le opportunità della Silicon Valley.

 

la valle non è esattamente come ce la raccontano.

>> Se ti interessa l’argomento te ne parliamo quì

 Però effettivamente le opportunità si presentano a chi ha voglia di andarsele a cercare.

Così, dopo un paio di call e qualche scambio di email, siamo riusciti a siglare un accordo di collaborazione con Stripe.

Non sai di cosa stiamo parlando?!?!

>> Leggi quì

Per i più pigri, Stripe è una delle principali piattaforme per il  pagamento online al mondo. E’ stata fondata da due fratelli irlandesi, finanziata da Peter Thiel ed Elon Musk ed è il motore finanziario di milioni di aziende.

In questo pezzo abbiamo intervistato Pier Francesco, il quale ci ha raccontato tutti i vantaggi riservati alla community Peekaboo

Ciao! Come ti chiami e di cosa ti occupi?

Ciao! Mi chiamo Pier Francesco e lavoro sull’infrastruttura di supporto a Stripe per il mercato italiano. In pratica, mi assicuro che l’esperienza con Stripe per i nostri utenti in Italia  sia sempre eccezionale! Mi occupo inoltre delle nostre partnership con incubatori, acceleratori, VC e spazi di coworking in Italia. Siamo davvero felici di poter stringere questa collaborazione con il team di Peekaboo!

Cos’è Stripe esattamente?

Stripe è stata fondata nel 2010 da due fratelli irlandesi ed è oggi una piattaforma leader nel mondo dei pagamenti online e mobile. Sappiamo quanto tempo e risorse possa richiedere l’accettare pagamenti. La nostra missione è quella di rafforzare l’economia globale dell’online (che internamente chiamiamo ‘PIL’ di internet) e di incrementare il potenziale di ogni azienda, gestendone tutte le operazioni di pagamento. Milioni di aziende nel mondo e in Italia affidano a Stripe i propri flussi di pagamento online (qui alcune di queste).

Che prodotti offre Stripe?

  • Checkout, forse il più famoso, è un modulo di pagamento pre-integrato e ottimizzato per migliorare le conversioni cliente, soprattutto su smartphone.
  • Elements permette invece di creare un modulo personalizzato in base all’esperienza di pagamento che si preferisce dare ai propri clienti.
  • Connect è la soluzione per marketplace ed è usata da siti di crowdfunding e piattaforme (Lyft, Amazon e Shopify e molte altre) per gestire e automatizzare i flussi di pagamenti più complessi.
  • Billing permette di implementare e gestire qualsiasi tipo di piano di abbonamento online.
  • Radar è il sistema di machine learning che aiuta a prevenire ed abbattere i tentativi di frode sui pagamenti.
  • Atlas fornisce gli strumenti e le infrastrutture necessarie per l’avvio di un’impresa online.
  • Sigma permettere di acquisire informazioni utili relative ai pagamenti tramite SQL.
  • Issuing aiuta a generare e gestire rapidamente carte fisiche e virtuali per l’azienda, mentre Terminal è il terminale per ricevere pagamenti da punto fisico (POS). Questi ultimi due prodotti sono al momento disponibili solo in US.

Quali metodi di pagamento sono supportati dalla piattaforma di Stripe?

Stripe accetta pagamenti eseguiti con carte di credito, di debito e prepagate abilitate a pagare online che aderiscono ai circuiti Visa, MasterCard e American Express. Proponiamo anche altre modalità di pagamento come i bonifici SEPA, Apple Pay, Google Pay, Alipay, WeChatPay, iDEAL, Bancontact, P24, Sofort e Giropay. 

Come apro un account e come accetto pagamenti utilizzando Stripe?

Per aprire un account Stripe in Italia hai bisogno di un codice fiscale italiano, un indirizzo fisico in Italia (dove puoi ricevere la posta), un documento di riconoscimento valido, un conto bancario in Italia o in uno dei seguenti paesi. Per attivare Stripe ed iniziare a ricevere pagamenti, è sufficiente seguire questi passaggi:
1. Creare l’account: https://dashboard.stripe.com/register
2. Inserire i vostri dati: https://manage.stripe.com/account/details
3. Integrare le nostre API usando la documentazione disponibile su: https://stripe.com/docs

Quali sono le tariffe di utilizzo?

Queste sono le nostre tariffe per gli utenti italiani:
– 1,4% + 0,25€ per ogni pagamento eseguito con una carta italiana o europea
– 2,9% + 0,25€ per ogni pagamento eseguito con una carta non-europea
Non ci sono costi di registrazione né canoni mensili o spese per il salvataggio delle carte di pagamento, e i rimborsi sono gratuiti.

Quali sono i vantaggi specifici che Stripe offre alle aziende di Peekaboo?

Alle startup affiliate a Peekaboo offriamo sconti sui servizi di elaborazione chiave: chiedete al vostro Campus Director per maggiori informazioni! Le startup di Peekaboo ricevono supporto preferenziale al servizio di Atlas ed alla sua community di founders. Infine, offriamo accesso prioritario a nuove beta, workshop ed eventi Stripe organizzati in Italia.

Che tipo di assistenza clienti offrite ai vostri utenti?

Stripe offre supporto ai propri utenti in lingua italiana tramite via email a questo indirizzo: [email protected]. Siamo molto reattivi e ci impegniamo a rispondere entro le 24 ore!
Offriamo anche assistenza telefonica e via chat a questo link https://support.stripe.com.

 

 

Candidati al prossimo

Lean Startup Program Roma

Candidati al prossimo

Lean Startup Program Milano